immagine

Attività svolta

Desidero ricevere una copia cartacea
Informativa sulla privacy
Iscrizione alla newsletter

robot pulizia stalla

In primo piano  

Begnoni Farm. Il miglioramento non deve fermarsi mai

Tanti spunti utili dall’esperienza di Mirko Begnoni, allevatore a Villafranca di Verona. Cambi e messe a punto hanno riguardato un po’ tutto: strutture di allevamento, protocolli di gestione, sanità, strumentazione elettronica, alimentazione, scelte in campagna. E ogni scelta, per la sua parte, ha contribuito al miglioramento di produzione, fertilità e costi di produzione. Non è ancora finita, perché il miglioramento non deve fermarsi mai. E infatti sono arrivati robot per l’unifeed e genotipizzazione della mandria. E altro seguirà…

LEGGI TUTTO
Sanità  

Un corretto pareggio per un unghione sano

LEGGI TUTTO

Un gruppo internazionale per disarmare l'antibioticoresistenza

LEGGI TUTTO

Lesioni digitali, monitoraggio continuo e azione rapida

La zoppia è un problema mondiale che colpisce dal 20% al 30% delle bovine; la lesione più comune è la dermatite digitale, seguita dalla malattia della linea bianca e dall’ulcera della suola.

LEGGI TUTTO

Fare diagnosi nel periodo di transizione: cinque aspetti da considerare

Per giungere a una diagnosi nel periodo di transizione è bene tenere sempre presenti le patologie più comuni e focalizzare l’attenzione su cinque aree fondamentali: mammella, utero, apparato digerente, polmoni e patologie metaboliche.

LEGGI TUTTO
Attrezzature  

Gestione delle zoppie e robot di mungitura

Rendere minima l’incidenza delle zoppie è sempre di fondamentale importanza, ma lo diventa ancora di più nel caso della mungitura automatica, quando la bovina deve raggiungere la postazione più volte al giorno e di spontanea volontà.

LEGGI TUTTO
Alimentazione   

Strategie nutrizionali contro lo stress da caldo nella bovina da latte

LEGGI TUTTO
Gestione  

Come gestire un dipendente difficile

LEGGI TUTTO

Registrare la gravità delle patologie incide sul profitto dell'azienda

LEGGI TUTTO

Più latte assunto dal vitello, mammelle migliori

LEGGI TUTTO

Allevatore di vacche da latte non pagare il doppio delle tasse in estate!

Investire nel raffrescamento significa fare uno degli investimenti più redditizi che le aziende in tutto il mondo possano fare, con tempi di ritorno dell’investimento inferiori ai due anni. A questo punto la “tassa sul caldo” è solo un ricordo.

LEGGI TUTTO
Professione Agricoltore  

Prioritario il supporto a ricerca per lo sviluppo dell'agroalimentare italiano

LEGGI TUTTO

Uso più efficiente delle risorse idriche con l'agricoltura di precisione

LEGGI TUTTO

Fare un ottimo insilato è oggi possibile per tutti

Fare ottimi insilati è indispensabile per un latte di qualità, animali sani, costi aziendali più bassi. E fare ottimi insilati è ormai alla portata di qualunque azienda. Molto è cambiato, infatti, negli ultimi due decenni, sia nelle conoscenze su come insilare e come evitare errori, sia nelle attrezzature a disposizione. Se ne è parlato in un incontro organizzato a Carmagnola (TO) dall’Arap. Relatore il prof. Giorgio Borreani, dell’università di Torino, uno dei punti di riferimento, con il suo gruppo di lavoro, della ricerca in materia di insilati.

LEGGI TUTTO
Spazio selezione  di Fabiola Canavesi

Quale genetica contro lo stress da caldo?

LEGGI TUTTO
Abbonati per accedere

 

Fieragricola Verona 2020 - professione allevatore

 

logo Dairy Summit

18 settembre 2019

c/o Ibm Studios, Piazza Gae Aulenti 10 - Milano

Registrati al DAIRY SUMMIT!

 

Stalla Benacchio bovina da latte