immagine

Attività svolta

Desidero ricevere una copia cartacea
Informativa sulla privacy
Iscrizione alla newsletter

Lo stress da caldo in asciutta danneggia la produzione della discendenza

A differenza delle bovine in lattazione, per quelle in asciutta si tende a trascurare l’esigenza di porre in atto misure di contrasto nei confronti dello stress da elevate temperature. Uno studio statunitense ha dimostrato che gli effetti negativi dello stress da caldo in asciutta si ripercuotono negativamente non solo sulla lattazione seguente, ma anche sulle lattazioni delle figlie e delle nipoti.

Abbonati per continuare la lettura di Professione Allevatore

 

Se sei già abbonato

TORNA INDIETRO