immagine

Attività svolta

Desidero ricevere una copia cartacea
Informativa sulla privacy
Iscrizione alla newsletter

Efficienza alimentare: il lievito vivo come valido aiuto

Grazie agli studi condotti negli ultimi anni, è stato possibile dimostrare che particolari lieviti vivi possono avere un impatto positivo sulle popolazioni microbiche fibrolitiche, con un conseguente miglioramento della digeribilità della porzione fibrosa della razione. Questo li rende uno strumento prezioso che permette di massimizzare l’inclusione di foraggi nella dieta, migliorando di conseguenza l’efficienza ruminale e l’utilizzo degli alimenti, mantenendo rese produttive ottimali.

Abbonati per continuare la lettura di Professione Allevatore

 

Se sei già abbonato

TORNA INDIETRO