immagine

Attività svolta

Desidero ricevere una copia cartacea
Informativa sulla privacy
Iscrizione alla newsletter

lettiera di sabbia stalla vacca da latte

La genetica di precisione

Al pari di quanto è accaduto per le automazioni e le rilevazioni dati in azienda, con l'introduzione di sistemi innovativi che consentono una maggiore precisione nella gestione dell'alimentazione, della mungitura e della raccolta dati in azienda, anche a livello di genetica si è assistito, a partire dal 2009, anno ufficiale del sequenziamento del genoma bovino, a un’evoluzione che ha portato allo stesso risultato generale: una maggiore precisione nell'identificazione degli animali portatori di superiorità genetica per tutti gli aspetti che possono incidere in maniera significativa sulla redditività dell'azienda e capaci di trasmetterla alla progenie.

 

Oggi fare selezione in azienda in maniera efficace non è più un’utopia, ma una realtà fatta di molta sostanza. Per poterla implementare serve però un’approfondita conoscenza degli strumenti disponibili e di come utilizzarli al meglio per ottenere i risultati desiderati, quelli che si traducono cioè in una maggiore redditività dell'azienda.

 

Quali e quanti strumenti sono oggi disponibili? Che cosa serve sapere per potere utilizzarli in maniera ottimale?

 

Abbonati per continuare la lettura

 

Se sei già abbonato

TORNA INDIETRO