immagine

Attività svolta

Desidero ricevere una copia cartacea
Informativa sulla privacy
Iscrizione alla newsletter

azienda benacchio bovine da latte

In primo piano   

Azienda Le Gazze. Innovare, crescere, migliorare: un impegno di generazioni

Innovare, crescere, essere sempre un passo più avanti. Queste da sempre le parole d’ordine seguite in questa azienda di Calvenzano, nella bassa bergamasca, generazione dopo generazione. I numeri sono sempre stati sopra la media della zona, per i capi presenti e per i risultati, cosa legata soprattutto a questa visione delle cose sintonizzata più sul domani che sull’oggi. Tutto ciò si traduce in tanti spunti interessanti da scoprire e raccontare, che si tratti di stalla o di campagna.

LEGGI TUTTO
Convegno   

Per fare qualità ci vogliono i Controlli Funzionali

LEGGI TUTTO
Sanità   

Se la metrite è in arrivo cambia il comportamento

Prima ancora del manifestarsi di segni clinici evidenti, il problema sanitario produce un cambiamento nel modo di stare in stalla delle bovina, nel modo di rapportarsi con gli altri animali del gruppo e di accedere e stare alla mangiatoia.Una conferma a questi legami viene due recenti studi dell’Università della British Columbia, che si concentra sulle metriti.

LEGGI TUTTO
Filiera   

Carne, latte e formaggi: prezzi in crescita ad aprile

LEGGI TUTTO

Un database raccoglie oltre 2.350 metaboliti presenti nel latte bovino

LEGGI TUTTO

Asiago Dop rafforza vendite e quotazioni

Decisa crescita degli acquisti per la specialità veneto-trentina, in controtendenza rispetto al comparto dei formaggi semiduri.

LEGGI TUTTO
Alimentazione   

L'amido molto fermentescibile diminuisce ingestione e produzione all'inizio della lattazione

Obiettivo di uno studio della Michigan State University era valutare gli effetti della concentrazione e della fermentescibilità dell’amido nell’immediato periodo post parto sull’ingestione di sostanza secca, sulla produzione e composizione del latte, sulla mobilizzazione delle riserve corporee e sul metabolismo.

LEGGI TUTTO

Unifeed: conosciamo i costi e la convenienza?

LEGGI TUTTO
Riproduzione   

La presenza di aree nascoste alla vista e di liquidi e invogli fetali condiziona la scelta del luogo del parto

In natura i bovini cercano per partorire un luogo isolato dal resto della mandria e lontano da potenziali predatori. Quando si trovano in stalla, le partorienti sono attratte dai liquidi amniotici delle altre bovine; ciò può interferire con la ricerca di un luogo isolato e nascosto.

LEGGI TUTTO
Genetica   

Le novità del miglioramento genetico nel settore bufalino

Tracciate le linee per il prossimo futuro del miglioramento genetico della Bufala Mediterranea Italiana in un incontro tra allevatori tenutosi a Cancello e Arnone (Caserta), il 16 aprile scorso, che ha consentito anche di illustrare il nuovo indice di selezione aggregato

LEGGI TUTTO
Ricerca   

Transizione e riproduzione, momento chiave di tutta la gestione della bovina da latte

LEGGI TUTTO
Professione Agricoltore   

Come gestire le micotossine nella filiera del mais

All’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza si è parlato di come gestire il fenomeno della contaminazione da micotossine nel mais, che non rappresenta più ormai l’emergenza legata ad anni con condizioni climatiche eccezionali. Sono state prese in considerazione strategie preventive, strategie per ridurre la contaminazione una volta avvenuta e, nei casi più gravi, utilizzi alternativi del mais contaminato nei biodigestori.

LEGGI TUTTO
Spazio selezione   di Fabiola Canavesi

Un nuovo indice di selezione per la Bufala Mediterranea

LEGGI TUTTO